Cerca

Siria: attivisti, 13 morti a Jabla per intervento esercito

Esteri

Damasco, 25 apr. - (Adnkronos/Aki) - L'Osservatorio siriano per i diritti umani ha riportato oggi che le forze pro-Assad hanno sparato e ucciso almeno 13 civili nella citta' costiera di Jabla. Le forze di sicurezza e uomini armati lealisti al presidente Bashar al-Assad si sono dispiegati ieri nel quartiere sunnita di Jabla dopo che si era svolta una manifestantione a favore della democrazia nella citta', come riferiscono attivisti locali.

Un attivista per i diritti umani a Damasco ha riferito oggi che le forze della sciurezza siriane stanno continuando a interventire anche nella capitale, e in particolare nel sobborgo di Duma, sparando contro civili disarmati e arrestando alcuni residenti. Ci sarebbero dei feriti, ma al momento non viene indicato il loro numero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog