Cerca

Roma: molesta e minaccia con un coltello studentessa in metro, arrestato

Cronaca

Roma, 25 apr. - (Adnkronos) - Un pregiudicato romano di 32 anni e' stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma con l'accusa di violenza sessuale. L'uomo aveva avvicinato una ragazzina romena di 14 anni a bordo di un vagone della metropolitana, iniziando a molestarla pesantemente. Dopo pochi istanti, il convoglio e' arrivato alla fermata 'Piramide' e all'apertura delle porte, la studentessa si e' divincolata riuscendo a fuggire all'interno della stazione. Il 32enne non si e' dato per vinto: e' sceso dal vagone iniziando a rincorrere la giovane, minacciandola con un coltello che aveva estratto dalla tasca dei pantaloni.

Gli addetti in servizio nel 'gabbiotto' della stazione metropolitana hanno chiamato il 112 e i Carabinieri del Nucleo Radiomobile, in breve tempo, sono arrivati sul posto riuscendo a bloccare l'uomo e a sequestrare il coltello che stringeva nel pugno. La giovane vittima, spaventata, e' stata affidata al padre, mentre il molestatore e' stato portato nel carcere di Regina Coeli a disposizione dell'Autorita' Giudiziaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog