Cerca

Golf: European tour, belga Colsaerts vince il Volvo China Open

Sport

Roma, 25 apr. - (Adnkronos) - Il belga Nicolas Colsaerts ha vinto con 264 colpi (65 67 66 66), ventiquattro sotto par, il Volvo China Open (European Tour) svoltosi sul percorso del Luxehills International Country Club (par 72), a Chengdu in Cina, e al quale non hanno partecipato giocatori italiani. Il 29enne, nato a Bruxelles, ha preso la leadership dopo tre turni con un colpo di vantaggio che sono diventati quattro, grazie a un giro finale in 66, sul neozelandese Danny Lee, sul danese Soren Kjeldsen, sull'irlandese Peter Lawrie e sullo spagnolo Pablo Martin, volato dal 21° al secondo posto con un ottimo 63. In sesta posizione con 269 lo svedese Christian Nilsson e in settima l'emergente inglese Danny Willett, il francese Gregory Havret e il gallese Jamie Donaldson. In decima con 271 l'indiano Jeev Milkha Singh e in 22ª con 274 lo spagnolo Sergio Garcia.

Sono usciti al taglio il coreano Y.E. Yang, 104° con 143, che ebbe improvvisa notorieta' nel 2009 quando supero' Tiger Woods in un major (US PGA Championship), e l'irlandese Padraig Harrington, 113° con 144, che non riesce a venir fuori da una lunga crisi. Colsaerts, al primo titolo in carriera dopo due successi nel Challenge Tour (SK Golf Challenge e Dutch Futures, 2009), aveva ottenuto quale miglior risultato nell'European Tour il secondo posto nel Johnnie Walker Championship del 2005, quando contese fino all'ultima buca il successo a Emanuele Canonica. E' il secondo belga a vincere nel circuito continentale dopo Phillipe Touissant, che si impose nel Benson & Hedges International (1974). Colsaerts ha ricevuto un assegno di 350.946 euro su un montepremi di 2.100.000 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog