Cerca

Salerno, incinta di due gemelli muore dopo un intervento per ascesso alla gamba

Cronaca

Salerno, 25 apr. - (Adnkronos) - Una donna di 23 anni, all'ottavo mese di gravidanza, è morta ieri sera all'ospedale Scarlati di Scafati, in provincia di Salerno, dove era stata ricoverata per un ascesso alla coscia destra. I carabinieri di Scafati sono intervenuti sul posto e l'autorità giudiziaria ha disposto il sequestro della cartella clinica.

Secondo la ricostruzione dei militari, la donna, Maria Rosaria Ferraioli, che era in attesa di due gemelli, è stata ricoverata per un ascesso alla coscia destra e, per questo motivo, alle ore 22.30 è stata sottoposta a intervento chirurgico durato pochi minuti. Nella notte, alle 3.30, la donna, a causa di un'improvvisa crisi respiratoria, è stata trasferita al reparto di rianimazione dove, durante le prime ore di questa mattina, è morta. Inutile anche il tentativo di salvare i due gemelli. L'autorità giudiziaria ha disposto il sequestro delle salme per l'autopsia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog