Cerca

Sudan: almeno 105 morti al sud in scontri tra ribelli ed esercito

Esteri

Juba, 25 apr. - (Adnkronos/Aki) - E' di almeno 105 morti il bilancio delle vittime negli scontri avvenuti questa settimana tra le forze di governo e le milizia dei ribelli nel sud del Sudan. Lo riferisce il brigadiere Malaak Ayuen, capo del Dipartimento di informazione dell'esercito del sud del Sudan, esprimendo preoccupazione per la stabilita' del nuovo stato in vista della sua indipendenza da Khartoum che verra' proclama a luglio.

Nonostante il voto di gennaio abbia sottolineato con grande maggioranza il desiderio di indipendenza del sud del Sudan dal nord, ci sono ancora molte questioni che rimangono aperte. Innanzitutto la gestione delle risorse petrolifere, lo status delle minoranze del sud e del nord che vivono nelle zone limitrofe del confine e su chi controllera' la regione di Abyei, zona fertile vicino a impianti petroliferi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog