Cerca

Milano: Granata (Fli), se ballottaggio no appoggio a Moratti

Politica

Roma, 25 apr. (Adnkronos) - Se si dovesse andare al ballottaggio a Milano "la Moratti e' esclusa. Con Berlusconi capolista non potremmo mai accettare di creare un'alleanza con chi vuole la fine di Futuro e Liberta'". Lo dice a 'Affaritaliani.it' Fabio Granata di Fli.

"Siamo impegnati su Manfredi Palmeri. Una candidatura che rappresenta l'alternativa al malgoverno della Moratti. Dopo il primo turno, se non dovessimo arrivare noi al ballottaggio, ci riuniremo e decideremo. Mi sento di escludere, come ha gia' fatto Bocchino, un appoggio alla Moratti e a un Pdl caratterizzato dalla presenza in lista di personaggi discutibili come chi ha riempito Milano di manifesti contro la magistratura (Roberto Lassini, ndr). Siamo un partito molto legato alla legalita'", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • saccard

    25 Aprile 2011 - 13:01

    Come no? Il Fli è legato alla legalità. Basta vedere Lombardo in Sicilia e le ruberie di Fini e Bocchino.

    Report

    Rispondi

blog