Cerca

Mostre: quest'anno 'Cento Pittori' e' dedicata ai 150 anni (3)

Cultura

(Adnkronos) - Ma ci sono anche il peruviano Freddy Toledo, che descrive luoghi esistenti in paesi lontani, affascinanti e misteriosi come quelli dai quale proviene; l'olandese Paul Nieuwenhof, scultore oltre che pittore con una grande passione per la natura morta e il colore ad olio. E ancora la polacca Teresa Stankiewic, con le sue marine, e la slava Kristina Milakovic, che dedica invece la propria attenzione all'astrattismo.

''Abbiamo scelto di incentivare la presenza di pittori stranieri - ha tenuto a precisare il presidente dell'Associazione Alberto Vespaziani - in quanto riteniamo che la pittura e l'arte, attraversando confini etnici e culturali, possano contribuire a sconfiggere l'intolleranza e a dar vita alla migliore integrazione possibile''.

Cosi' tra pennelli e cornici l'arte, miniera inesauribile di scoperte e sorprese, veste il ruolo di linguaggio universale, sempre piu' spesso capace di unire in un discorso comune popoli e civilta' lontane o diverse, cosi' come di abbattere barriere e confini. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog