Cerca

Palermo: violenta rapina contro passante, due arresti e una denuncia

Cronaca

Palermo, 25 apr. - (Adnkronos) - Con l'accusa di rapina aggravata in concorso la polizia di Palermo ha arrestato 2 uomini e denunciato un terzo. In carcere sono un uomo 27 anni e un giovane di 18 anni. La denuncia, invece, e' scattata per il 16enne G.B. I tre sono stati colti in flagranza di reato da una pattuglia impegnata a presidiare il centro storico. I poliziotti, a bordo di un motociclo hanno notato transitare in via Mariano Stabile in centro, una vettura con tre giovani a bordo. A insospettire i poliziotti non solo la veloce andatura dell'auto in una zona piena di pedoni ma anche il particolare che gli occupanti dell'auto lungo il tragitto si sporgessero dai finestrini "come a controllare di non essere seguiti", spiegano dalla questura.

Gli agenti hanno intimato l'alt e contestualmente hanno appreso, attraverso la radio di servizio di una rapina che era avvenuta a poca distanza pochi minuti prima. E' cosi' iniziata una gimkana tra la vettura e i pedoni con un inseguimento terminato in via Goethe. I tre sono quindi stati fermati e a bordo i poliziotti hanno trovato la borsa rubata poco prima a una donna. I tre hanno subito ammesso di essere stati gli autori della violenta rapina contro la donna che stava passeggiando da sola in via Villareale. La donna e' stata strattonata con violenza e fatta cadere a terra riportando ferite ed ecchimosi. Ma nonostante lo stato di choc e' riuscita ad avvertire la polizia. I maggiorenni sono finiti in carcere mentre il minore, in ragione dell'assenza di precedenti penali e della sua minore eta', e' stato denunciato in stato di liberta'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog