Cerca

Firenze: Renzi, contrario a rimozione salma Gentile da Santa Croce

Cronaca

Firenze, 25 apr. - (Adnkronos) - ''Chi vuole riesumare la salma di Gentile da Santa Croce fa una provocazione, io sono contrario''. Lo ha detto il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, a margine delle celebrazioni per il 66esimo anniversario della Liberazione, rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano di commentare la proposta di due consiglieri comunali di sinistra, che nei giorni scorsi hanno presentato una mozione per chiedere che la salma di Giovanni Gentile venga rimossa dalla basilica di Santa Croce e sepolta in un cimitero comune, visto il suo coinvolgimento con il regime mussoliniano.

Gentile venne ucciso il 15 aprile del 1944 a Firenze, in via del Salviatino, da un commando partigiano dei Gap. ''Io non ho problemi a discutere della figura di Giovanni Gentile, come ha chiesto anche il professor Cardini, siamo disponibili a farlo - ha aggiunto Renzi - Ma crediamo sia importante non riaprire discussioni gia' chiuse sui fatti storici di allora. Nessuno di noi vuole giustificare atti di guerra, che'' pero' ''vanno inquadrati nei fatti di allora'', ha detto il sindaco ricordando che tre settimane prima dell'uccisione di Gentile cinque ragazzi renitenti alla leva vennero fucilati dai fascisti al Campo di Marte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog