Cerca

Roma: rapina supermercato, minore arrestato dalla polizia

Cronaca

Roma, 25 apr. - (Adnkronos) - Un ragazzo di 17 anni e' stato arrestato dalla polizia per una rapina in un supermercato, a Roma, in via Claudio Asello, zona Romanina. Il giovane, dopo aver colpito con il calcio della pistola il direttore dell'esercizio commerciale e una dipendente, si e' fatto consegnare il denaro contenuto nelle casse. Fuggito subito dopo il colpo, il rapinatore si e' rifugiato in una lavanderia poco distante, minacciando con una pistola il proprietario di non parlare.

Dopo una segnalazione al 113, gli equipaggi delle Volanti e dei commissariati Romanina e Tuscolano sono intervenuti sul posto, ascoltando i racconti dei testimoni e raccogliendo la descrizione del giovane. Poco dopo gli agenti, giunti all'esterno della lavanderia e notando delle persone all'interno, hanno prima cercato di far uscire il ragazzo spontaneamente ma non ricevendo alcuna risposta hanno fatto cenno ai clienti di allontanarsi con calma.

Una volta accertato che il rapinatore fosse solo all'interno del negozio, sono entrati bloccando ed ammanettando il responsabile. Il 17enne e' stato trovato con 3 munizioni calibro 9 a salve e la somma, provento della rapina, di 240 euro. Poco distante e' stata trovata l'arma della quale ha cercato di disfarsi, una pistola tipo revolver replica, priva del tappo rosso. Il minore e' stato arrestato per rapina aggravata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog