Cerca

Cernobyl: Medvedev, e' stata la piu' grande catastrofe tecnologica secolo scorso

Esteri

Mosca, 25 apr. (Adnkronos/Dpa) - "Il disastro e' stato la piu' grande catastrofe tecnologica piu' grande del secolo scorso, che ha lasciato milioni di persone esposte ai raggi radioattivi e costretto centinaia di migliaia a fuggire delle loro case". E' quanto ha detto dell'incidente nucleare di Cernobyl il presidente russo, Dmitry Medvedev, alla vigilia del 25esimo anniversario del piu' grave incidente nucleare della storia prima di quello del mese scorso a Fukushima, che ha raggiunto lo stesso massimo livello della scala degli incidenti nucleari. Medvedev - che domani si rechera' in Ucraina per partecipare alle cerimonie per l'anniversario dell'incidente avvenuto quando esisteva ancora l'Unione Sovietica che tento' fino all'ultimo di tenere nascosto l'incidente al mondo - ha lodato l'eroismo e il sacrificio dei cosiddetti liquidatori, gli operai che hanno lavorato nell'impianto per cercare di contenere le conseguenze della fusione nucleare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog