Cerca

Calcio: Schalke sogna in 'Raul League', Manchester favorito come Inter

Sport

Gelsenkirchen, 25 apr. - (Adnkronos/Dpa) - ''Il Manchester e' favorito. Ma lo era anche l'Inter''. Lo Schalke 04 sogna un altro exploit nella 'Raul League'. Dopo aver eliminato l'Inter nei quarti di Champions, la formazione di Gelsenkirchen si appresta a ospitare il Manchester United nell'andata della prima semifinale.

Sulla carta, non c'e' partita. Da un lato i red devils che stanno per vincere la Premier League, dall'altra i 'Koenigsblauen' che non sono certo una potenza continentale. Se il verdetto non e' gia' scritto, il merito e' di un ragazzino di 34 anni che continua a segnare e a incantare. Lo Schalke ha Raul, fuoriclasse senza eta' che sta trascinando la squadra verso il tetto d'Europa. ''Il Manchester United e' una delle miglior squadre del mondo e nelle ultime stagioni ha avuto un rendimento altissimo. Ma noi abbiamo chance: lo United e' favorito, ma noi abbiamo qualche possibilita' se giochiamo al livello mostrato contro l'Inter'', dice l'ex simbolo del Real Madrid all'agenzia Dpa.

Raul ha vinto 3 edizioni della Champions con la maglia dei blancos: da solo, quindi, eguaglia il palmares dello United. E' il giocatore che vanta piu' presenze (142) nella massima competizione continentale e il re dei bomber con 71 centri. Dopo la vittoria per 2-1 contro l'Inter, nel ritorno dei quarti di finale, e' riuscito comunque ad emozionarsi. Manuel Neuer, portiere e capitano dello Schalke, ha 'spinto' il numero 7 verso la curva per un discorso celebrativo al cuore della tifoseria: ''Non sapevo cosa dire, e' stata un'esperienza fantastica... Mi sono sentito come un bambino''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog