Cerca

Usa: Corte Suprema non accoglie ricorso contro riforma sanitaria

Esteri

Washington, 25 apr. (Adnkronos) - La Corte Suprema degli Stati Uniti non ha accolto la richiesta presentata dallo stato della Virginia affinche' ricevesse direttamente il ricorso contro la riforma sanitaria. I sommi giudici americani ritengono cosi' che non si debba contravvenire all'iter normale, che prevede che il ricorso venga prima valutato da tribunali federali di livello inferiore, come inevce chiedeva il procuratore generale dello stato, il repubblicano Ken Cuccinelli, nemico giurato della riforma sanitaria di Barack Obama che considera incostituzionale.

Ora il caso proseguira il suo iter, con udienze gia' fissate per maggio e giugno in tre diverse corti d'appello, e potra' raggiungere la Corte Suprema solo nell'estate del 2012.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog