Cerca

Mafia: Riprende oggi processo Mori a Palermo, ma Ciancimino non deporra'

Cronaca

Palermo, 26 apr.- (Adnkronos) - Riprende oggi al Tribunale di Palermo il processo a carico del generale Mario Mori e del colonnello Mauro Obinu, accusati di favoreggiamento aggravato a Cosa nostra per la mancata cattura del boss Bernardo Provenzano. Ma l'udienza di oggi sara' destinata a durare poco perche' era prevista la deposizione di Masso Ciancimino, arrestato nei giorni scorsi a Fidenza per calunnia pulriaggravata nei confronti dell'ex capo della Polizia Gianni De Gennaro.

Ma Ciancimino junior non ci sara'. A chiamarlo a deporre erano stati i pm della Procura che rappresentano l'accusa, il Procuratore aggiunto Antonio Ingroia e Antonino Di Matteo. Massimo Ciancimino avrebbe dovuto parlare in aula della nomina dell'avvocato Nicolo' Amato, ex capo del Dap, come legale del padre Vito, ex sindaco di Palermo.

Secondo Ciancimino la nomina sarebbe avvenuta su suggerimento dei carabinieri del Ros che in quel periodo incontravano l'ex sindaco di Palermo. Inoltre, Massimo Ciancimino avrebbe dovuto parlare del contenuto di alcuni dattiloscritti del padre con annotazioni a mano, nel periodo dei contatti con Mori e Giuseppe De Donno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog