Cerca

Siria: carri armati a Daraa, almeno 11 i morti

Esteri

Damasco, 26 apr. - (Adnkronos/Aki) - E' di almeno 11 morti il bilancio della repressione del regime oggi a Daraa, per il secondo giorno consecutivo nel mirino delle forze di sicurezza del fratello di Bashar al-Assad. Nella citta' epicentro della rivolta, dove il 15 marzo scorso si sono svolte le prime manifestazioni di protesta anti-governative, migliaia di soldati sostenuti dai carri armati e dai cecchini sono entrati e hanno iniziato a sparare verso le abitazioni civili.

Secono quanto riferito dai testimoni, ci sono corpi rimasti sulle strade, come ieri, quando le stesse ambulanze erano nel mirino delle forze della sicurezza. Il bilancio di ieri della repressione a Daraa ha contato circa 25 vittime, secondo fonti di testimoni e di organizzazioni non governative. In citta' le autorita' non consento l'ingresso a giornalisti locali o stranieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog