Cerca

Roma: rivendevano pezzi auto rubate, arrestati da carabinieri

Cronaca

Roma, 26 apr. - (Adnkronos) - Nuovo colpo, a meno di una settimana, ai ricettatori di autovetture rubate. I carabinieri dell'Aliquota Radiomobile di Frascati, a conclusione di un'articolata attivita' di indagine finalizzata a disarticolare un'organizzazione criminale dedita ai furti di autovetture e motocicli nella zona di Tor Bella Monaca, hanno arrestato quattro italiani, tutti romani di eta' compresa tra i 23 e i 51 anni, alcuni dei quali gia' conosciuti alle forze dell'ordine, con l'accusa di ricettazione e riciclaggio in concorso.

I militari hanno sorpreso la banda in azione all'interno di un locale a Tor Bella Monaca: al momento del blitz dei carabinieri il gruppo era intento a smontare e imballare alcuni pezzi di motocicli e di autovetture, tutti risultati provento di una serie di furti commessi nell'ultimo mese a Roma. I carabinieri hanno rintracciato alcuni dei proprietari dei veicoli cannibalizzati, restituendo loro alcuni dei mezzi rinvenuti nell'improvvisata officina. I quattro componenti della banda, invece, sono stati portati nel carcere di Regina Coeli, dove rimarranno a disposizione dell'autorita' giudiziaria.

Dagli accertamenti svolti e' risultato che due degli arrestati erano collaboratori di una nota officina di una casa automobilistica tedesca: i Carabinieri stanno indagando su alcuni strani furti di autovetture di lusso appena immatricolate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog