Cerca

Roma: con coltelli e volto coperto rapinano bar, due minori arrestati da carabinieri

Cronaca

Tivoli, 26 apr. - (Adnkronos) - Come dei professionisti del mestiere, hanno fatto irruzione, con il volto travisato e armati di coltello e pistola, all'interno di un bar in via Raul Chiodelli e si sono fatti consegnare da un dipendente numerosi tagliandi del Gratta e Vinci e tutto il contante presente nella cassa. I tre rapinatori si sono poi dati a precipitosa fuga a bordo di una Fiat Punto che e' stata, poco dopo, intercettata e fermata da una pattuglia dell'Aliquota Radiomobile della compagnia carabinieri di Tivoli. I militari hanno fermato i tre dopo un breve inseguimento a piedi e, a sorpresa, si sono trovati di fronte un giovane romano di 23 anni, A.P., e due ragazzini di 15 e 16 anni, di origine tunisina e polacca.

I due minorenni sono stati trovati in possesso di un coltello con lama lunga 12 cm e di una pistola scacciacani utilizzati per compiere la rapina. La perquisizione del veicolo ha permesso di recuperare l'intero bottino, del valore complessivo di quasi 1.000 euro, che e' stato restituito al legittimo proprietario. Per A.P. si sono aperte le porte del carcere di Regina Coeli, mentre per i due minorenni quelle del Centro di Prima Accoglienza di Roma, via Virginia Agnelli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog