Cerca

Grosseto: Pdl Toscana, nell'attacco ai carabinieri chiara volonta' di uccidere

Cronaca

Firenze, 26 apr. - (Adnkronos) - ''Sarebbe sbagliato, oggi, addurre il disagio giovanile a parziale giustificazione di quanto accaduto ieri nei pressi di Sorano, in provincia di Grosseto, dove quattro ragazzi reduci da un rave party hanno aggredito a bastonate due carabinieri riducendone uno quasi in fin di vita. In quell'atto, purtroppo, la volonta' di uccidere e il totale dispregio delle istituzioni erano quanto mai chiari. Qui si tratta di delinquenti, non di ragazzi afflitti da disagio sociale, e come tali andranno trattati''. Lo affermano con una dichiarazione congiunta i consiglieri regionali del Pdl Andrea Agresti e Alessandro Antichi e la portavoce del Pdl toscano Monica Faenzi

''Per parte nostra, oltre a rivolgere la nostra piu' totale solidarieta' alle vittime di questa mostruosa aggressione, non possiamo fare altro che stringerci attorno alle famiglie dei carabinieri colpiti e all'intera Arma che da sempre, malgrado questi atti vili, opera con abnegazione per difendere il territorio e i suoi cittadini'', concludono gli esponenti del Pdl toscano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog