Cerca

Siena: giovedi' prossimo torna a riunirsi il Consiglio provinciale

Cronaca

Siena, 26 apr. - (Adnkronos) - L'approvazione del rendiconto per l'esercizio 2010 e le variazioni al bilancio di previsione per l'esercizio 2011 e al piano triennale opere pubbliche 2011/2013. Sono questi i tre punti all'ordine del giorno del Consiglio provinciale di Siena che si terra', in seduta monotematica, la mattina di giovedi' 28 aprile, per proseguire in altra sessione nel pomeriggio, con una densa trattazione di interrogazioni, mozioni e ordini del giorno.

Nella Sala del Consiglio dell'Amministrazione provinciale si parlera' di accoglienza migranti in provincia di Siena, su richiesta dei consiglieri del gruppo Pdl; dell'attivita' di cooperazione internazionale, con l'approvazione dello schema di statuto per l'adesione della Provincia alla costituzione dell'associazione Euro African Partnership for decentralized governance onlus; dell'alienazione di un terreno di proprieta' provinciale nel comune di Sinalunga e della costituzione della Commissione consiliare permanente per le Pari Opportunita'.

Due le interrogazioni che saranno presentate dal consigliere Giovanni Di Stasio (Lega Nord Toscana), in ordine al Consorzio Terrecablate e alla realizzazione del collegamento tra la Sp n. 47 di Castel San Gimignano e la Sp n. 69 di Cellole. Sull'istituzione dell'Anagrafe pubblica degli eletti e sul diritto di accesso presenteranno una mozione i consiglieri Antonio Giudilli (Di Pietro-Idv), Marco Nasorri (Pd) e Roberto Renai (La Sinistra). (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog