Cerca

Made in Italy: Marche, bottiglie d'olio extravergine con sms (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Una possibilita' per il consumatore di sapere davvero cosa porta in tavola -afferma l'Aprol-, soprattutto in una situazione attuale in cui la provenienza delle olive impiegate e' praticamente illeggibile in quattro bottiglie di olio extravergine su cinque in vendita in Italia, nonostante sia obbligatorio indicarla per legge in etichetta, secondo un'indagine effettuata dalla Coldiretti a livello nazionale''.

In molti casi le scritte 'miscele di oli di oliva comunitari', 'miscele di oli di oliva non comunitari' o 'miscele di oli di oliva comunitari e non comunitari', previste dalla normativa sono riportate in caratteri molto piccoli posti dietro la bottiglia. Da qui l'idea dell'Aprol Marche di dare, invece, ulteriori informazioni al cittadino.

Le aziende che propongono le innovative bottiglie sono Oleificio Fratelli Mosci di San Marcello (Ancona), Frantoio Federici Pierluca di Belvedere Ostrense (An), Giorgio Tonti di San Marcello (An), Frantoio Fuselli Guzzini di Recanati (Macerata), Cooperativa Verdolio di Cingoli (Mc), Oleificio Corradini di Mogliano (Mc), Oleificio Natali di Civitanova Marche (Mc), Cantina Colli Ripani di Ripatransone (Ascoli Piceno), Scac di Castignano (Ap).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog