Cerca

Ambiente: al via a Torino la 'Tre giorni per il giardino' del Fai

Cronaca

Roma, 26 apr. (Adnkronos) - Da giovedi' a domenica prossimi appuntamento al Parco del Castello di Masino a Caravino (TO), dove si festeggera' la ventesima edizione della 'Tre giorni per il giardino'. La manifestazione floro-vivaistica per giardini e terrazzi, la prima in Italia, e' organizzata dal Fai - Fondo Ambiente Italiano sotto la regia dell'Architetto Paolo Pejrone, fondatore e presidente dell'Accademia Piemontese del Giardino.

La 'Tre giorni per il giardino' nacque proprio vent'anni fa, su idea di Marella Agnelli e Paolo Pejrone, che si rifecero al modello francese di ''Les journe'es des plantes'' di Courson: il ''debutto'' fu dall'8 al 10 maggio 1992 con poco piu' di venti selezionatissimi espositori (tra cui anche il Vivaio Rose Barni, Anna Peyron, Piero Hillebrand, Enrico Cappellini), ospitati sotto tende e ombrelloni, in un ambiente volutamente rustico e campagnolo. La prima edizione della manifestazione vide la presenza di circa 7.000 visitatori e ora, arrivati alla ventesima, i numeri si sono fatti davvero importanti: 300.000 i biglietti venduti nelle precedenti diciannove edizioni, con il record assoluto di circa 34.000 visitatori raggiunto nel 2009.

Visto il numeroso pubblico delle scorse edizioni, a grande richiesta anche quest'anno la mostra-mercato durera' quattro giorni, durante i quali 160 vivaisti italiani e stranieri accuratamente selezionati porteranno a Masino il meglio delle loro produzioni e tante novita'. Giovedi' 28 aprile la manifestazione sara' aperta al pubblico solo al pomeriggio, dalle 14 alle 18, mentre venerdi' 29, sabato 30 aprile e domenica 1 maggio l'orario sara' dalle 10 alle 18. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog