Cerca

Rifiuti: De Priamo (PdL), discarica a Testa di Cane beffa per residenti Malagrotta

Cronaca

Roma, 26 apr. - (Adnkronos) - "Siamo da sempre fermamente convinti che le ipotesi di Testa di Cane e Monti dell'Ortaccio, come siti dove destinare la discarica alternativa a Malagrotta, sarebbero una clamorosa beffa per i residenti della Valle Galeria che, per decenni, hanno convissuto con la discarica piu' grande d'Europa e con altri impianti ad alto rischio ambientale". Lo dichiara Andrea de Priamo, presidente della commissione Ambiente di Roma Capitale.

"In questo senso - aggiunge - siamo certi che il sindaco Alemanno si dichiarera' fortemente contrario a questa soluzione, anche alla luce del recente incontro che abbiamo promosso in Campidoglio tra il primo cittadino e il comitato di zona. Va sottolineato che i cittadini di Massimina, il quartiere a ridosso dell'area di Testa di Cane - sottolinea - hanno dimostrato nel corso di questi anni un grande senso di responsabilita', affidandosi alla legge e alle istituzioni, evitando di inscenare proteste e blocchi stradali".

"Per questo - prosegue - crediamo opportuno puntare su altre aree territoriali non ricomprese nel comprensorio della Valle Galeria, gia' dichiarato a rischio Seveso, per l'individuazione del sito idoneo ad accogliere la nuova discarica. Allo stesso tempo - conclude De Priamo - riteniamo indispensabile avviare tutti gli interventi sull'impiantistica necessari per mettere a regime il ciclo dei rifiuti e la filiera della raccolta differenziata".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog