Cerca

Milano: coca nei prive', tre indagati chiedono patteggiamento

Cronaca

Milano, 26 apr. (Adnkronos) - Davide Guglielmini e Alberto Baldaccini, soci di Vimar e B&B Company, due societa' che gestiscono alcuni locali milanesi tra i quali l'Hollywood e il The Club, e Andrea Gallesi, addetto al controllo del prive' dell'Hollywood, hanno chiesto di patteggiare la pena rispettivamente a 1 anno e mezzo e 1.600 euro di multa e 1 anno e 5 mesi e 2000 euro gli ultimi due, nell'ambito dell'inchiesta della Procura di Milano su un giro di droga e di tangenti nelle discoteche della movida milanese.

Per i tre, finiti agli arresti domiciliari con altre due persone lo scorso luglio, e' stata stralciata la posizione. Guglielmini, Baldaccini e Gallesi sono accusati di aver consentito che i clienti facessero dei prive' e dei bagni dell'Hollywood e del The Club (i due locali allora vennero sequestrati) ''luogo abituale di convegno utile'' al consumo di sostanze stupefacenti, in particolare cocaina.

Il pm Frank Di Maio ha chiesto di rinviare a giudizio altri due indagati accusati di spaccio. Sulle richieste di patteggiamenti e di processo l'ultima parola spetta ora al gup Enrico Manzi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog