Cerca

Novara: truffano due anziane per 500mila euro, 2 arresti

Cronaca

Torino, 26 apr. (Adnkronos) - Promettevano grossi guadagni e l'acquisto di case e ville a prezzi stracciati. Cosi' due italiani sulla quarantina si sono fatti consegnare in due anni circa 500mila euro da due anziane nella zona di Ghemme, nel novarese. I carabinieri della Compagnia di Arona li hanno arrestati con le mani nel sacco.

Dopo circa due anni di raggiri infatti, qualche settimana fa le due donne si sono rivolte ai militari che hanno organizzato una trappola per i due malviventi: segnano e fotocopiano le banconote destinate alla consegna di 10mila euro prevista come prima tranche di un'ulteriore cessione di 100mila euro, necessaria all'acquisto di un immobile in Sardegna.

Subito dopo lo scambio i due truffatori trovano pero' ad aspettarli i carabinieri che li arrestano in flagrante. Le due anziane hanno raccontato che i due, dal 2009 ad oggi, si erano fatti consegnare i soldi a piu' riprese affermando di dover eseguire intermediazioni immobiliari che avrebbero portato a guadagni importanti: acquisto di abitazioni o porzioni di esse, quote in societa', apparati informatici, veicoli, macchinari e ''compensi'' a non meglio precisati professionisti, consulenti e simili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog