Cerca

Caso Agusta: rivelazioni choc ma inchiesta resta chiusa, 10 anni fa morte contessa/Cronologia (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Ecco le date salienti del 'mistero'.

- 9 GENNAIO 2001: ai carabinieri di Portofino viene denunciata la scomparsa della contessa dalla sua villa di Altachiara, la sera precedente, verso le 19, quando indossava soltanto una vestaglia e un paio di pantofole. Forze dell'ordine e vigili del fuoco, con una motovedetta, elicotteri, unita' cinofile e sommozzatori, setacciano palmo a palmo tutta la zona, dai boschi al mare, a cominciare dall'area di Castello di San Giorgio e Cala degli Inglesi.

15 GENNAIO 2001: il mare restituisce alcuni degli indumenti e gli occhiali che la contessa indossava al momento della scomparsa. Quel giorno il fratello, Domenico Vacca Graffagni, decide di rompere il silenzio e parla, per la prima volta, della tragedia che ha colpito la sua famiglia. Denuncia i troppi lati oscuri del caso, i troppi misteri, si dice preoccupato e deciso ad andare fino in fondo.

22 GENNAIO 2001: in Francia, a Cap Benat dinanzi al promontorio di Barnes des Mimosas, scogliera tra Marsiglia e Tolone alta una quindicina di metri con pineta disseminata da ville esclusive, viene ritrovato il cadavere di una donna. E' il corpo della contessa Agusta: a ripescarlo, gli uomini della gendarmeria di Le Lavandou.

- 30 GENNAIO 2001: Le autorita' francesi segnalano il ritrovamento del corpo della contessa. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog