Cerca

Venezia: sindaco Orsoni, non si puo' abbandonare l'area industriale di Porto Marghera

Economia

Venezia, 26 apr. (Adnkronos) - ''L'estensione del Porto va favorita e noi la asseconderemo con ogni forza, ma al contempo questa e' un'area industriale di primissima importanza, con una cultura e una tradizione del lavoro che non possiamo abbandonare''. Cosi' il sindaco di Venezia Giorgio Orsoni e' intervenuto stamattina in occasione dell'inaugurazione dell'anno portuale 2011 portando il saluto della Citta'.

Il sindaco, ha sottolineato quindi la delicatezza della situazione dell'area industriale di Porto Marghera auspicando una sinergia con il Porto di Venezia: ''Si' allo sviluppo del Porto - ha continuato il sindaco - ma in sinergia con lo sviluppo delle aree industriali. Solo cosi', insieme, faremo un grande favore al nostro territorio e all'intero Nord Est. Le questioni di questi giorni legate a Vinyls ci devono far riflettere. Chiederemo con forza al Governo di intervenire, chiamando in causa Eni. E non tanto per imputare a questa delle responsabilita', ma per il fatto stesso che e' ed e' stato un grande attore a Porto Marghera e non puo' sottrarsi anche a nuove responsabilita' per la riconversione di tutta l'area''.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog