Cerca

Rifiuti: Pasquino, ingiusto pagare la Tarsu a Napoli

Politica

0

Napoli, 26 apr. - (Adnkronos) - "E' ingiusto pagare la Tarsu. E' necessaria una premialita' per i cittadini passando dalla tassa alla tariffa, che tenga conto della quantita' dei rifiuti indifferenziati conferiti allo smaltimento e della quantita' dei rifiuti differenziati''. Lo ha affermato il candidato sindaco di Napoli per il Terzo polo, Raimondo Pasquino.

"Napoli -ha proseguito Pasquino- in questi giorni di Pasqua ha replicato a livello internazionale la pessima figura che aveva gia' fatto a Natale: cumuli di monnezza nelle strade, in alcuni luoghi addirittura essi sono stati incendiati o devastati. Dov'e' il presidente del Consiglio? Perche' non ci regala un altro dei suoi miracoli togliendo la spazzatura dalle strade, invece di appaltare a qualche ditta l'inceneritore di Napoli Est di cui non abbiamo bisogno?".

"Non basta nascondere la monnezza sotto il tappeto, come e' avvenuto tre anni fa -ha aggiunto- Siamo di nuovo in piena emergenza rifiuti. Rivolgo il mio invito al presidente Caldoro e all'assessore regionale Romano, che sono impegnati in questa direzione, affinche' si prodighino per far togliere al piu' presto i rifiuti dalle strade. Deve partire rapidamente la raccolta differenziata porta a porta, palazzo per palazzo. Non possiamo perdere altro tempo -ha concluso Pasquino- Se Napoli e' abbandonata ormai da troppi anni, la Regione deve garantire ai suoi cittadini le condizioni minime di vivibilita'".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media