Cerca

Emilia Romagna: Carisbo- Cariromagna, nel IV semestre 2010 export al +9,8% (2)

Economia

(Adnkronos) - A mostrare i risultati migliori sono, dunque, i distretti dell'alimentare, che registrano un'accelerazione delle esportazioni nel quarto trimestre (+15,5%) sostenute in particolare dal buon andamento delle vendite dei distretti dei salumi del modenese (+26%) e di Reggio Emilia (+18%). Crescita a due cifre anche per il lattiero-caseario Parmense (+27,7%), l'ortofrutta romagnola (+18,7%) e i salumi di Parma (+15,4%), mentre il lattiero-caseario di Reggio Emilia cresce del 9,2%. Torna in territorio positivo anche l'alimentare di Parma (+2,2%), dopo il calo del trimestre precedente.

La meccanica (+14,2%) registra, invece, un lieve rallentamento rispetto al trimestre scorso (+18,5%), scontando di fatto le performance non positive delle macchine agricole di Modena e Reggio Emilia (-3%) e delle macchine utensili di Piacenza (-14,9%). Va meglio sul fronte dei ciclomotori di Bologna (+25,4%), le macchine per il legno di Rimini (+35,9%) e le macchine per l'imballaggio di Bologna (+19,9%) che trovano oggi nella Cina il primo mercato di riferimento. Quest'ultimo distretto, dopo il boom di vendite sul mercato cinese nella prima parte dell'anno, ha registrato un balzo dell'export nell'ultimo trimestre verso il mercato tedesco, secondo sbocco commerciale dell'area.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog