Cerca

Autostrade: AutoPalio, commissioni provinciali Siena e Firenze contro pedaggio (3)

Economia

(Adnkronos) - I presidenti delle due province, inoltre, hanno riferito l'esito del recente incontro con il ministro delle infrastrutture e dei trasporti, ottenuto dopo una sollecitazione di oltre dieci mesi, nel corso del quale le due province e la Regione hanno ribadito la forte contrarieta' all'introduzione del pedaggio per fare cassa e la richiesta urgente di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria su tutto il tracciato. Dal colloquio con il ministro e' emersa la volonta' di valutare, in caso di introduzione del pedaggio, meccanismi di esenzione e agevolazione per pendolari e residenti e la piena disponibilita' al confronto su un piano di investimenti serio, che metta al primo posto l'ammodernamento e la messa in sicurezza della Siena-Firenze.

Il ministro ha proposto anche l'istituzione di un tavolo tecnico per verificare e approfondire le ipotesi di ammodernamento dell'arteria elaborate da parte di Anas, facendo chiarezza sui programmi di investimento e di finanziamento. La Provincia di Siena, insieme a quella di Firenze e alla Regione, ha accolto la proposta favorevolmente e nei giorni scorsi il presidente ha scritto al ministro delle infrastrutture e dei trasporti per indicare il proprio rappresentante nel tavolo tecnico e sollecitare una convocazione in tempi rapidi. L'incontro a Barberino e', poi, proseguito con un ricco e articolato dibattito che ha coinvolto i commissari delle due province e i sindaci presenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog