Cerca

**Delitto via Poma: Simonetta Cesaroni apri' al suo assassino**

Cronaca

Roma, 26 apr. (Adnkronos) - Fu Simonetta Cesaroni ad aprire al suo assassino la porta degli uffici di via Poma dove lavorava. Lo affermano i giudici della terza Corte d'Assise di Roma presieduta da Evelina Canale nella motivazione della sentenza con la quale Raniero Busco, fidanzato della Cesaroni, e' stato condannato il 26 gennaio scorso a 24 anni di reclusione per omicidio volontario aggravato. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog