Cerca

**Grosseto: confermato arresto maggiorenne, per gip e' pericoloso e lucido**

Cronaca

Grosseto, 26 apr. - (Adnkronos) - Si e' avvalso della facolta' di non rispondere il 19enne Matteo Gorelli, l'unico maggiorenne che ha preso parte all'aggressione ai danni di due carabinieri ieri mattina Sorano (Grosseto) dopo un rave party. Il gip ha confermato oggi il suo arresto, scrivendo nell'ordinanza che il ragazzo ha compiuto un gesto di ''ferocia inaudita'', con ''spietatezza e lucidita''', che lo rende un soggetto di ''altissima pericolosita'''.

Gorelli, che vive a Cerreto Guidi (Firenze), si e' pero' informato sulla salute delle due vittime. I tre minorenni che erano con lui sono stati trasferiti in una casa famiglia. La procura dei minori di Firenze ha chiesto la convalida dell'arresto anche per loro tre e l'udienza forse si dovrebbe tenere domani.

Per Gorelli le accuse sono di concorso in duplice tentato omicidio, concorso in rapina, resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza. I quattro, dopo aver massacrato i carabinieri, hanno rubato dall'auto dei militari i verbali di identificazione, sperando cosi' di non essere rintracciati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog