Cerca

Foggia: per rubare rame provoca black out e si ferisce, arrestato

Cronaca

Foggia, 26 apr. (Adnkronos) - Per rubare del rame da una cabina elettrica in via Falcone ha provocato un black out elettrico nel giorno di Pasquetta in una zona periferica di Cerignola, in provincia di Foggia. Per di piu', non solo il tentativo di furto non e' andato a segno ma si e' anche procurato lesioni ed ustioni da 'elettroconduzione' che lo hanno costretto a farsi curare in ospedale. L'uomo, Gerardo Di Lernia, 31 anni, sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, e' stato arrestato da agenti del Commissariato di Polizia di Cerignola.

I poliziotti, ieri pomeriggio, dopo aver notato quanto aveva commesso, lo hanno aspettato al Pronto soccorso dell'Ospedale. Di Lernia ha ammesso le sue responsabilita'. Dopo le dimissioni, e' stato arrestato. Personale dell'Enel, giunto sul posto, ha ripristinato, dopo alcune difficolta', l'erogazione di energia elettrica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog