Cerca

Agrigento: Lombardo, fondo di 1 mln per messa in sicurezza centro storico

Cronaca

Palermo, 26 apr.- (Adnkronos) - Un fondo speciale di un milione di euro per mettere in sicurezza il centro storico di Agrigento. E' l'intervento deciso dal governo regionale, presieduto da Raffaele Lombardo, per fare fronte al rischio crolli nella citta' dei Templi. Il provvedimento verra' sottoposto all'esame del Parlamento regionale che proprio in queste ore inizia a discutere la Legge finanziaria. Questa mattina a Palazzo d'Orleans, una delegazione del Comune di Agrigento, guidata dal primo cittadino Marco Zambuto, e' stata ricevuta dai vertici dell'amministrazione regionale, per fare il punto sulla situazione dopo il crollo di Palazzo Lo Jacono , avvenuto ieri mattina.

"Con questo intervento - spiega il presidente della Regione siciliana - si dovranno eliminare i pericoli di crolli del centro storico di Agrigento, per poi immaginare un percorso che porti alla riqualificazione del tessuto urbano. E' giunto il momento che le amministrazioni del territorio affrontino con rapidita' ed efficienza il rischio connesso al dissesto urbanistico - continua Lombardo - e servono progetti concreti e cantierabili".

"Per affrontare i problemi della citta' - spiegano dalla Regione - nel 1976 venne istituito un fondo speciale dedicato ad Agrigento, con una dotazione finanziaria di quasi 40 miliardi di lire. Quelle somme non vennero mai utilizzate e, tra il 2004 e il 2005, quell'apposito articolo di legge venne soppresso senza che venissero risolti i problemi del centro storico". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog