Cerca

Sicilia: Sel, Ars non puo' fare finta di niente su questione morale

Cronaca

Palermo, 26 apr. - (Adnkronos) - "La questione morale che investe l'Ars e' figlia del clima torbido in cui e' nato questo governo". E' quanto dichiara Erasmo Palazzotto coordinatore regionale di Sinistra Ecologia e Liberta' in Sicilia. "Se una maggioranza non e' tenuta assieme da un progetto politico chiaro allora nasce il legittimo sospetto che sia tenuta assieme da altri interessi'', aggiunge.

''Tre arresti in meno di 6 mesi, 17 tra indagati e rinviati a giudizio tra cui il Presidente della Regione sono troppi perche' un'istituzione come l'ARS continui a fare finta di niente -continua Palazzotto- non si puo' piu' parlare di un caso isolato, bisogna urgentemente andare al voto imponendo a tutti i partiti di applicare il codice etico approvato dal parlamento nazionale''.

''I fatti che emergono dalle indagini in corso sono significativi di un rapporto malato tra la politica e l'economia -aggiunge Palazzotto- i deputati coinvolti sono anche imprenditori in settori finanziati dalla pubblica amministrazione, serve una legge che regoli il conflitto d'interessi tra il ruolo di deputato regionale e quello di imprenditore che riceve finanziamenti pubblici''.

''Ci auguriamo che la politica, tutta, si assuma la responsabilita' di questa situazione - conclude Palazzotto - e che si giunga presto ad una nuova tornata elettorale che restituisca onorabilita' alle istituzioni siciliane''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog