Cerca

Napoli: ricorso su primarie, Tribunale annulla condanna a spese

Politica

Napoli, 26 apr. - (Adnkronos) - Il Tribunale di Napoli ha parzialmente accolto il reclamo di Francesco Saverio Lauro, il coordinatore del Circolo napoletano della Associazione ''Liberta' e Giustizia'' che aveva presentato un ricorso contro l'annullamento delle primarie del centrosinistra e che in primo grado era stato condannato al pagamento dei compensi degli avvocati dei partiti di centrosinistra. A darne notizia e' lo stesso Lauro in una nota, sottolineando che i giudici hanno annullato la condanna nei suoi confronti al pagamento delle spese.

Il tribunale collegiale, sottolinea Lauro, "ha disposto la compensazione delle spese processuali dei due giudizi in considerazione della 'particolarita' della controversia e della novita' delle questioni trattate'", pur non accogliendo del tutto i diversi motivi formulati da Lauro.

Il Tribunale, fa sapere il coordinatore del Circolo napoletano della Associazione ''Liberta' e Giustizia, ha inoltre confermato l'ammissibilita' della tutela giurisdizionale nella vita interna dei partiti in relazione alla lesione di diritti inviolabili, pur non ravvisando nella fattispecie l'esistenza di un diritto giuridicamente tutelabile al completamento delle primarie ''ponendosi tale pretesa al di fuori della sfera di operativita' del singolo partito'' e non essendo ''ravvisabile un rapporto giuridico di tipo associativo tra il singolo elettore delle primarie e la coalizione dei partiti di centrosinistra organizzatrice delle primarie''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog