Cerca

Giappone: S&p taglia outlook da stabile a negativo

Economia

Tokio, 27 apr. - (Adnkronos/dpa) - Standard & Poor's taglia l'outlook sul debito del Giappone, che passa da stabile a negativo. Alla base della decisione, spiega l'agenzia di rating, presa ci sono i costi della ricostruzione, a causa del terremoto e allo tsunami dell'11 marzo, ma anche dell'enorme debito pubblico. Secondo S&p i costi potrebbero raggiungere i 245,3 miliardi di dollari e potrebbero, di conseguenza, ulteriormente aggravare il bilancio dello Stato.

''Se non ci saranno misure per rafforzare le entrate, come l'aumento del gettito fiscale, ci aspettiamo che siano i governi centrali e locali a sostenere gran parte del costo'' per la ricostruzione del paese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog