Cerca

Caso Contrada: legale dell'ex 007 invita a comparire Caselli, Ingroia e Morvillo

Cronaca

Catania, 27 apr. - (Adnkronos) - Il legale di Bruno Contrada, l'avvocato Giuseppe Lipera, ha invitato a comparire il 26 maggio prossimo nel suo studio di Catania il presidente del Tribunale penale di Termini Imerese, in provincia di Palermo, Alfredo Morvillo, il procuratore capo di Torino, Gian Carlo Caselli, e il procuratore aggiunto di Palermo, Antonio Ingroia, nell'ambito di indagini difensive sull'ex funzionario del Sisde che sconta agli arresti domiciliari una condanna definitiva a 10 anni per concorso esterno in associazione mafiosa.

L'iniziativa e' volta alla revisione della condanna. Se i magistrati, com'e' loro facolta', non aderiranno all'invito, il legale potra' chiedere alla Procura di Caltanissetta, che dovra' valutare se esistano i presupposti, di sentirli nell'ambito di un incidente probatorio.

L'avvocato vuole ascoltare i tre magistrati su un episodio riportato nell'ultimo libro di Ingroia, 'Nel labirinto degli dei: storie di mafia e antimafia', e relativo a Vincenzo Scarantino, che si era autoaccusato di avere organizzato il furto della Fiat 126 poi usata come autobomba nella strage di via D'Amelio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog