Cerca

Caso Ruby: da Curia Genova email a parroci, su nozze rispettare le regole

Cronaca

Genova, 27 apr. -?(Adnkronos) - L'altola' della Curia di Genova a un possibile matrimonio lampo di Ruby e' arrivato a molti parroci genovesi via email. Lo riporta il 'Secolo XIX'. "Circolano voci insistenti di pressioni sul alcuni parroci perche' siano accelerate le pratiche di un matrimonio tra la giovane Karima El Marthoug e il suo fidanzato Luca Risso - e' l'indiscrezione che, secondo il quotidiano, filtra dalle stanze del palazzo del cardinale Angelo Bagnasco - per questo e' stata presa la decisione di preavvisare i parroci, invitandoli semplicemente a non fare sconti a nessuno: ne' a loro, ne' a qualsiasi altra coppia che non rispettasse le regole molte precise per accedere al sacramento del matrimonio".

Quindi, sottolinea il 'Secolo XIX', attestato di frequenza dei corsi prematrimoniali che devono essere rigorosamente pubblici (niente lezioni private). Carte in regola per quello che riguarda i sacramenti che ogni cattolico deve ricevere, dal battesimo alla cresima. E ovviamente documenti regolari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog