Cerca

Strage Natale: Dda Napoli, attentato al rapido 904 fu opera di Cosa nostra (2)

Cronaca

(Adnkronos) - La strage del treno di Natale rappresento' la prima e immediata risposta della mafia siciliana ai mandati di cattura del primo maxi processo a Cosa nostra emessi nel settembre del 1984 dai giudici Falcone e Borsellino a seguito delle dichiarazioni del pentito Tommaso Buscetta.

Tale causale emergeva anche dalle motivazioni del primo processo mentre dall'altro lato e' emerso pure che la strage di Natale si inseri' in un preciso disegno strategico di Riina che aveva deciso di far apparire l'attentato come un fatto politico allo scopo di sviare strumentalmente l'attenzione degli apparati dello Stato dal vero problema, ossia la ricerca e l'identificazione dei mandanti della stessa strage.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog