Cerca

Cagliari: Provincia, domani convegno 'Alla ricerca della capitale perduta Santa Igia' (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Gli obiettivi principali che Pinna si pone, infatti, come evidenzia uno dei relatori del libro, Corrado Zedda, sono la revisione dell'anacronistica visione di Cagliari e della sua struttura urbana concepita, nell'immaginario collettivo, come se nell'undicesimo secolo avesse avuto le caratteristiche della citta' attuale e la riscrittura della biografia di un uomo, il giudice Guglielmo, attraverso le sue opere.

E qui la rilettura di Pinna e' davvero originale e innovativa perche' smentisce la vecchia immagine di Guglielmo come una marionetta del comune di Pisa. Il giudice, infatti, riusci' a imporsi con una politica personale e di ampio respiro durante gli anni del vuoto di potere imperiale, che porto' alla costruzione di un nuovo Stato giudicale e alla creazione di una citta' espressione del suo potere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog