Cerca

Veronafiere: Bioenergy Expo promuove la ricerca scientifica (2)

Economia

(Adnkronos) - Partner del progetto saranno il Consorzio il Biologico (capofila a sua volta di un pool scientifico che vede impegnati la Scuola superiore di Sant'Anna di Pisa, Enea, il Centro ricerche produzioni animali di Reggio Emilia, il Centro ricerche produzioni vegetali di Cesena, Cnr, Ibimet e Lca Lab spin off di Enea) e l'Associazione mantovana allevatori, gia' in passato realta' apripista di progetti sperimentali dell'Aia, dall'assicurazione sul patrimonio zootecnico alla piattaforma Italialleva, partita proprio in terra virgiliana. E proprio su alcuni allevamenti da latte e di bovini da carne partira' la fase operativa.

''In un progetto innovativo e propulsivo per una migliore sostenibilita' delle produzioni agro-zootecniche non deve essere dimenticato il ruolo di Veronafiere - commenta il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani - Bioenergy Expo e' stato infatti il collettore per una sperimentazione in grado di portare benefici in termini ambientali, di conoscenza per i consumatori e, in un secondo momento, di miglioramento della distribuzione del reddito nella filiera agroalimentare. Questo progetto mette in luce cosi' il ruolo imprescindibile delle fiere, che non solo generano fatturato per gli espositori e in termini piu' ampi di macroeconomia, ma favoriscono sinergie a livello di ricerca scientifica''.

Il Consorzio il Biologico presentera' il progetto piu' generale di certificazione dei gas serra mercoledi' 4 maggio alle 15,45, nell'area Forum del padiglione 1.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog