Cerca

Toscana: Cesvot rafforza l'impegno tra cinema e volontariato

Cronaca

Firenze, 27 apr. -?(Adnkronos) - La narrazione audiovisiva al servizio del bene comune: storie, idee, emozioni esperienze. Quest'anno l'iniziativa, promossa da Cesvot - Centro Servizi Volontariato Toscana e da Aiart - Associazione Spettatori Onlus - Delegazione di Pisa, si avvale della collaborazione della Fondazione Sistema Toscana - Mediateca Regionale e fa parte del programma della manifestazione della Regione Toscana ''50 giorni di Cinema Internazionale a Firenze''.

''Un significativo passo avanti per i RacCorti'', afferma Patrizio Petrucci, presidente del Cesvot, ''un riconoscimento della buona qualita' del lavoro fin qui svolto. Ci auguriamo che l'incontro fra cinema e volontariato possa divenire un punto di riferimento per la comunicazione dei nostri valori. Credo che possiamo dirci soddisfatti: puntiamo a focalizzare l'attenzione al sociale attraverso l'audiovisivo, come un valido strumento per muovere le coscienze''.

Il monte premi consiste in attrezzature e materiale audiovisivo per un valore complessivo di euro 6.000,00. Le opere non devono superare i cinque minuti (titoli di testa e di coda compresi) e, se prevista, devono avere la colonna sonora originale. Un elenco di musicisti disponibili a collaborare e' consultabile sul sito del Festival. La scadenza per l'invio delle opere e del materiale allegato e' fissata per il prossimo 10 ottobre. La partecipazione e' gratuita. La proiezione e la premiazione dei cortometraggi si svolgeranno domenica pomeriggio, 20 novembre, al Cinema Odeon, Piazza Strozzi, Firenze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog