Cerca

Wojtyla: tavolo tecnico in Questura Roma, ordinanza per gestione sicurezza (3)

Cronaca

(Adnkronos) - Sorvegliati speciali saranno gli scali portuali, ferroviari ed aeroportuali, presso i quali e' previsto l'arrivo dei fedeli. In particolare e' previsto l'arrivo un consistente numero di pullman, per i quali d'intesa con il Comune, sono state individuate idonee aree di sosta in alcuni Municipi della Capitale da cui poi, attraverso le linee metro A e B e il servizio trasporto pubblico, gli stessi potranno raggiungere le singole mete. Per gli aeroporti e le stazioni ferroviarie la sicurezza sara' garantita dalla Polizia di Frontiera Aerea e dalla Polizia Ferroviaria per la specifica competenza.

Per il porto di Civitavecchia, dove e' previsto l'arrivo di navi con fedeli, la regia per le operazioni di sicurezza sara' invece affidata al Commissariato di Civitavecchia. Per la sicurezza dei pellegrini saranno predisposti servizi mirati finalizzati alla prevenzione ed al contrasto dei reati predatori a bordo dei mezzi di trasporto pubblico con particolare attenzione rivolta ai pullman ed ai vagoni della metropolitana. Alla Polizia fluviale sara' invece affidato il compito di vigilare il lungotevere soprattutto a ridosso delle zone interessate dall'evento.

Per rispondere alle esigenze di sicurezza dei pellegrini stranieri in occasione degli eventi connessi alla beatificazione e di quelli concomitanti, la Questura di Roma predisporra' il potenziamento del numero degli operatori del servizio 113 in grado di parlare l'inglese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog