Cerca

Libia: su sito Pdl base in rivolta, non facciamoci comandare da Francia e Usa

Politica

Roma, 27 apr. (Adnkronos) - "Ho capito una cosa per levarci dalle scatole Draghi abbiamo ceduto Parmalat incamerato immigrati e partecipiamo ad una guerra che regalarera' il petrolio ai francesi". Lo scrive un internauta, che si firma Fr/2, sul sito del Pdl ed e' in buona compagnia nelle critiche ai risultati del vertice italo-francese di ieri a Villa Madama. Un altro avverte: "Non facciamoci comandare dalla Francia e dagli Usa. La seconda guerra mondiale e' finita da un pezzo.Vediamo di non far cominciare la terza".

Lo "Spazio azzurro" del sito da' spazio al 'pollice verso' dei simpatizzanti rispetto all'incontro di ieri: 'L.p.' manda "baci abbracci amicizia,ma la francia la fa da padrone e noi la prendiamo in quel posto. Come (quasi)sempre ha ragione bossi". 'e' chi, come 'Stefano' esorta il Pdl a reagire: "Ma volete rispondere ai ca... della sx che ne sparano a bizzeffe.Ma fatevi sentire porca miseria!!!E la lega o capisce o perde quel poco che aveva avuto...".

Si mostra deluso 'Cesena 42': "Sarkozy ha vinto su tutta la linea: Libia, immigrati, Lactalys. Silvio perche' hai abdicato? Per favorire Draghi e l'ENEL che oltretutto non sono tuoi amici"? E' preoccupato 'dal maso': "Sono molto preoccupato e deluso da questo vostro desiderio di fare la Guerra alla Libia.Non sono d'accordo che bombardiate i libici.Ripensateci".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog