Cerca

1 maggio: Nanni (Pd), giunta Alemanno offende valori cristiani e laici

Cronaca

Roma, 27 apr. - (Adnkronos) - "Il 1° maggio, festa dei lavoratori, sara' un giorno importante per ricordare un grande Papa lavoratore nel giorno della sua beatificazione. A Roma pero' per molti addetti soprattutto quelli impiegati nella grande distribuzione la festa del lavoro e' stata abolita". Lo dichiara il consigliere comunale del Pd Dario Nanni.

Quest'anno inoltre la festa coincide anche con la domenica - aggiunge Nanni - giornata dedicata solitamente al riposo e per i credenti alla preghiera. I motivi che rendono inaccettabile la riduzione del 1° maggio ad normale giorno di lavoro sono quindi molti. Come puo' una giunta che con la voce autorevole del sindaco si richiama spesso ai valori cristiani avallare in un giorno del genere una normale attivita' lavorativa per migliaia di nostri concittadini?".

"La giunta Alemanno - conclude - a parole si richiama a valori forti della storia cristiana, comuni come per la festa del lavoro anche a quella laica, poi in realta' sposa il piu' bieco dei materialismi e offende ogni tradizione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog