Cerca

Firenze: intesa Provincia Firenze, sindacati e agenzie per il lavoro (2)

Economia

(Adnkronos) - Il passaggio dei profili delle persone in cerca di lavoro alle agenzie interinali avverra' in seguito ad una preselezione a cura dei Centri per l'impiego della Provincia di Firenze. Tra i punti sottoscritti, particolare attenzione ai lavoratori svantaggiati: giovani inoccupati di eta' compresa tra i 25 e i 29 anni, disoccupati con piu' di cinquant'anni, uomini e donne che non lavorano da 12 mesi o piu', o i disoccupati che desiderino intraprendere o riprendere un'attivita' lavorativa e che non abbiano lavorato per almeno 2 anni, cosi' come coloro che abbiano dovuto abbandonare il lavoro per difficolta' di conciliazione di vita e lavoro, tipicamente le donne dopo una maternita'.

La sperimentazione coprira' le annualita' 2011 (secondo semestre) e 2012 e l'intervento sara' sostenuto al 50% con fondi delle Agenzie per il Lavoro e al 50% con i fondi del bilancio della Provincia di Firenze per un totale di 600mila euro. La collaborazione tra Centri per l'impiego provinciali e agenzie per il lavoro fara' emergere in modo sempre piu' chiaro quali sono le figure occupazionali piu' ricercare sul territorio: un fattore molto utile anche per ideare corsi di formazione professionale in grado di offrire uno sbocco lavorativo.

''Il protocollo d'intesa siglato con la Provincia di Firenze - commenta Agostino Di Maio, direttore di Assolavoro, Associazione Nazionale delle Agenzie per il Lavoro - da' concretezza alla necessita' di promuovere politiche attive per le fasce piu' deboli dei lavoratori, attraverso la proficua interazione tra attori pubblici e privati''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog