Cerca

Grosseto: Barducci sostiene richieste del governatore toscano Rossi (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Ha ragione il presidente della Regione nel ritenere essenziale sia che il governo disciplini i rave party in termini di ordine pubblico e sicurezza, sia che si consenta alle istituzioni locali, tramite una normativa regionale, di poter effettuare il controlli e la prevenzione necessaria ad impedire che si ripetano episodi del genere'', ha detto ancora Barducci.

''Torno a ribadire che quello che e' accaduto - ha concluso Barducci - e' un episodio estraneo alla cultura della nostra gente, ma che purtroppo ci mette in guardia nei confronti di quelli che giustamente Rossi ha chiamato segni di regresso, e di uno smarrimento, aggiungo io, a cui dobbiamo cercare in ogni modo di dare una risposta culturale, oltreche' normativa, senza per questo giustificarlo. La liberta' di riunirsi e di divertirsi non puo' portare all'annullamento di qualsiasi regola e meno che mai di se stessi, e non e' pensabile che lo Stato e le forze dell'ordine non abbiano la possibilita' di intervenire in situazioni in cui si consumano droghe solo perche' queste si svolgono in proprieta' private''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog