Cerca

Immigrati: Marche, progetto Regione per formazione linguistica e di educazione civica

Cronaca

Ancona, 27 apr. (Adnkronos) - La Regione Marche presentera' un progetto per la realizzazione di percorsi di formazione linguistica e di educazione civica per cittadini immigrati. La proposta sara' presentata per un'iniziativa comunitaria, finanziata dal Fondo europeo per l'integrazione di cittadini di Paesi terzi, il cui bando e' stato approvato lo scorso 14 marzo.

''La Regione -spiega in una nota l'assessore regionale all'Immigrazione, Luca Marconi- lavorera' a un progetto per promuovere l'erogazione di servizi per l'apprendimento della lingua italiana e per fornire le adeguate conoscenze sui diritti e doveri di ogni cittadino residente in Italia. Un intervento necessario per un'effettiva integrazione degli stranieri nella societa' che li ospita. Le azioni ammesse a finanziamento dal bando possono essere complementari e integrative dei programmi gia' attuati''.

La Regione negli anni scorsi, ha aderito ad accordi di programma con il ministero del Lavoro e delle Politiche sociali che hanno finanziato interventi per la diffusione della conoscenza della lingua italiana per cittadini extracomunitari, regolarmente presenti in Italia. Questo progetto sara' realizzato in collaborazione con il Dipartimento regionale per la Salute e per le Politiche sociali, con il Servizio regionale Industria Artigianato e con quello dell'Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Marche, in partenariato con l'Ufficio scolastico regionale e con i Centri territoriali permanenti. Il progetto, se ammesso all'iniziativa comunitaria, sara' finanziato per il 75% del costo complessivo da risorse comunitarie e per il 25% da risorse statali, senza oneri aggiuntivi per l'amministrazione regionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog