Cerca

Roma: Zingaretti, violenza non puo' trovare cittadinanza nella Capitale

Cronaca

Roma, 27 apr. - (Adnkronos) - "Voglio esprimere la mia piena solidarieta' ai sei ragazzi aggrediti la scorsa notte a Talenti. E' un episodio molto grave e mi auguro che gli inquirenti riescano al piu' presto a identificare i responsabili di un gesto cosi' vile". E' quanto dichiara in una nota il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti.

"Tutte le istituzioni devono esprimere una ferma condanna - aggiunge - perche' la violenza non puo' e non deve trovare cittadinanza a Roma, una citta' che ha sempre fatto del rispetto un elemento costitutivo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog