Cerca

1 maggio: Rosati, finalmente Moratti si e' accorta della crisi

Politica

Milano, 27 apr. (Adnkronos) - "Al sindaco di Milano possiamo solo dire: benarrivata. Finalmente si e' accorta, con colpevole ritardo, che a Milano c'e' una crisi pesante  che colpisce tutti i settori, a cominciare da commercio e terziario, crisi che noi denunciamo da tre anni ed alla quale il comune di milano avrebbe dovuto dare risposte". Cosi' il segretario generale della Camera del lavoro di Milano, Onorio Rosati replica al sindaco letizia Moratti in merito alla decisione di consentire l'apertura dei negozi per domenica 1 maggio.

"Peccato - sottolinea Rosati - che la montagna abbia partorito un topolino: che il sindaco Moratti pensi di dare risposte a questa crisi tenendo aperto il primo maggio e' cosa che si commenta da sola. Il problema vero -osserva- e' quello del reddito dei lavoratori che se non hanno soldi da spendere perche' i salari sono bassi e in piu' c'e' una pesante crisi economica, non e' tenendo aperti i negozi che li si induce a spendere".

"Cogliamo inoltre l'occasione - conclude Rosati - per informare il sindaco che, in centro a Milano, i negozi  sono aperti tutte le domeniche ed il primo di maggio e' una di quelle poche, doverose eccezioni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog